Https://www.health.com

Benvenuto! Per offrirti i migliori contenuti sui nostri siti e applicazioni, Meredith collabora con inserzionisti terzi per offrire annunci digitali, compresi annunci digitali personalizzati. Gli inserzionisti utilizzano le tecnologie di tracciamento per raccogliere informazioni sulla tua attività sui nostri siti e applicazioni e su Internet e altre app e dispositivi.

Hai sempre la possibilità di provare i nostri siti senza pubblicità personalizzata basata sulla tua attività di navigazione web visitando la pagina Consumer Choice di DAA, il sito web della NAI e / o la pagina delle scelte online dell'UE, da ciascuno dei tuoi browser o dispositivi. Per evitare pubblicità personalizzata in base all'attività della tua app mobile, puoi installare l'app AppChoices di DAA qui. Puoi trovare molte più informazioni sulle tue scelte sulla privacy nella nostra politica sulla privacy. Anche se scegli di non tenere traccia della tua attività da parte di terzi per i servizi pubblicitari, vedrai comunque annunci non personalizzati sul nostro sito.

Facendo clic su continua sotto e utilizzando i nostri siti o applicazioni, l'utente accetta che noi e i nostri inserzionisti terzi possiamo:

  • trasferire i tuoi dati personali negli Stati Uniti o in altri paesi, e
  • elaborare i tuoi dati personali per servirti con annunci personalizzati, in base alle tue scelte come descritto sopra e nella nostra politica sulla privacy.

Richieste di soggetti di dati UE

Https://www.health.com

Stomaco gonfio - Dr. Axe
Il gonfiore allo stomaco è così comune in questi giorni che è stato definito "epidemico". Con la dieta povera di molte persone, alti livelli di stress, necessità di farmaci giornalieri ed esposizione a vari inquinanti, non c'è da meravigliarsi che stanno soffrendo non.

Mentre uno stomaco gonfio è certamente scomodo - anche imbarazzante quando si tratta di gas o la necessità di correre in bagno - potrebbe essere un affare più grande di quanto si pensi. Gonfiore di stomaco a volte può significare gravi problemi di salute in agguato sotto la superficie. È uno dei sintomi più comuni di candida.


Sintomi di uno stomaco gonfio

Avere uno stomaco gonfio è diverso dal guadagnare massa grassa effettiva intorno allo stomaco, poiché il gonfiore è temporaneo e causato principalmente dall'aria che si blocca intorno all'addome, facendolo fluire verso l'esterno. In parole povere, essere "gonfiati" è la sensazione di avere gas accumulato nel sistema digestivo che fa gonfiare lo stomaco a disagio. Alcune persone scherzano e scherzano dicendo che "sembrano incinte" quando il loro gonfiore addominale diventa molto cattivo.

Fortunatamente, in alcuni casi, il gonfiore allo stomaco non è nulla di cui allarmarsi. Di solito può essere chiarito apportando alcune semplici modifiche alla vostra dieta e routine, anche se non sempre. Oltre a sentirti pieno, gassoso e con dolore all'addome, dovresti controllare se il tuo stomaco gonfio si verifica contemporaneamente ad altri sintomi in tutto il corpo. (1) Questo può indurti su cosa sta causando il problema e se potrebbe essere abbastanza serio da giustificare la visita di un medico.

Quando ti senti gonfio, controlla altri sintomi, tra cui:

  • La febbre
  • Eruzioni cutanee o orticaria
  • Occhi lacrimanti, prurito alla gola e altri segni di reazione allergica
  • Stitichezza o diarrea
  • Vomito o nausea
  • Sangue nelle urine o nelle feci
  • Perdita di peso involontaria
  • Difficoltà ad andare in bagno
  • Dolore attorno ai tuoi linfonodi, inclusi all'inguine, alla gola o alle ascelle
  • Fatica
  • Nebbia cerebrale e difficoltà a concentrarsi
  • Periodi irregolari
  • Emorroidi
Sintomi di gonfiore allo stomaco - Dr. Axe

Quali sono le cause di uno stomaco gonfio?

Potresti chiederti che cosa provoca lo gonfiore allo stomaco. Ci sono dozzine di differenti e subdoli motivi per cui potresti sviluppare uno stomaco gonfio - allergie, squilibri ormonali, disfunzioni tiroidee, problemi di budello e altro ancora. Potrebbe sembrare difficile restringere il colpevole, ma più informazioni puoi raccogliere sulle tue reazioni a diversi cibi e circostanze, l'idea migliore che avrai su ciò che scatena i tuoi sintomi.

La pancia stessa è di solito un problema con la digestione. Rendendolo più confuso, molte cose diverse possono influenzare la salute dell'intestino, la capacità di metabolizzare correttamente il cibo e il modo in cui il nostro organismo elimina naturalmente i rifiuti. (2) Poiché così tanti fattori diversi possono contribuire al gonfiore dello stomaco - compresi alcuni che sembrano totalmente estranei, come il sonno o lo stress - è possibile diventare gonfiati in qualsiasi momento del giorno o del mese.

Contrariamente a quanto pensa la maggior parte della gente, il gonfiore non è lo stesso che portare in giro una massa grassa in più o addirittura "peso dell'acqua". I liquidi non possono effettivamente accumularsi nello stomaco, anche se potresti essere gonfio e avere ritenzione idrica in altre parti del tuo corpo (come le caviglie, il viso e i piedi) pur avendo lo stomaco gonfio, se hai una condizione che causa entrambi. (3)

Per molte persone, la causa dell'eccessivo gas nell'intestino si riduce a: insufficiente digestione delle proteine ​​(causando la fermentazione di alcuni alimenti), incapacità di abbattere completamente zuccheri e carboidrati (alcuni composti complessi di zuccheri richiedono la presenza di enzimi da digerire completamente, tuttavia le persone possono mancare di questi) e squilibri nei batteri intestinali. Nel tratto digestivo, ci sono migliaia di miliardi di batteri sani e malsani che competono, e quando i "batteri cattivi" superano il bene per un motivo o per un altro, uno squilibrio può portare a gonfiore addominale e gas eccessivo.

Inizia determinando se potresti avere a che fare con un problema di salute sottostante che può causare gonfiore.


10 possibili cause di uno stomaco gonfio

  1. Disturbi digestivi
  2. Ritenzione idrica
  3. Disidratazione
  4. Stipsi
  5. Allergie alimentari o sensibilità
  6. SIBO
  7. Infezione
  8. Occlusione intestinale
  9. Cambiamenti ormonali
  10. Cancro

1. Disturbi digestivi

La maggior parte delle persone che si occupano di vari disturbi gastrointestinali funzionali come IBS, colite ulcerosa e malattia celiaca hanno gonfiore, gas, distensione e altri sintomi. Alcuni rapporti mostrano che il gonfiore dello stomaco è vissuto dal 23% al 96% delle persone con IBS, il 50% con dispepsia funzionale e il 56% con costipazione cronica. (4)

2. Ritenzione di liquidi (chiamato edema o ascite)

A volte i liquidi corporei possono essere immagazzinati in tutto il corpo, anche vicino all'addome o alla zona del bacino, il che causa gonfiore in eccesso e aumento di peso temporaneo. Si potrebbe anche notare gioielli e vestiti che diventano più rigidi, gonfiore extra e dolore intorno alle articolazioni o tensione nella pelle. La ritenzione di liquidi nell'addome è nota come ascite e può essere un segno di una condizione di salute più grave. L'ascite può essere dovuta a una infezione addominale, a una malattia del fegato o, anche se raramente, persino al cancro. (5)

Verificare la presenza di altri segni di insufficienza epatica o epatite, compreso ingiallimento della pelle (ittero), alterazioni del colore bianco degli occhi o dolore all'addome. Il cancro allo stomaco spesso non mostra sintomi precoci; tuttavia, oltre al gonfiore, è possibile che si verifichino perdita di peso non intenzionale, indigestione, nausea, vomito di sangue e dolore addominale. (6)

3. Disidratazione

Hai mai notato il giorno dopo che hai mangiato cibi salati o bevuto alcol che ti sei disidratata e gonfia come risultato? Potrebbe sembrare controintuitivo, ma più acqua si beve (o si consuma in alimenti pesanti per l'acqua) e meglio si rimane idratati, meno è il gonfiore con cui probabilmente si ha a che fare. Disidratazione e squilibri elettrolitici bloccano la digestione e rendono difficile "rimanere regolari".

Quando il tuo corpo cerca di riprendersi dalla disidratazione, trattiene l'acqua in eccesso per evitare che la situazione si ripresenti. Inoltre, potresti ritrovarti stitico. Questo significa che quando finalmente bevi più liquidi, è probabile che li conservi intorno alla tua parte centrale e ti senti gonfio.

4. Stitichezza

Questo potrebbe essere il motivo più ovvio per cui hai uno stomaco gonfio - devi andare in bagno! La stitichezza può far sì che le feci restino nell'intestino, lasciandoti con uno stomaco, dolore, fastidio e gas molto forti. I principali motivi di stitichezza includono mangiare poca fibra, non bere abbastanza acqua, essere troppo sedentario / evitare l'attività fisica e lo stress.

5. Allergie alimentari o sensibilità

Spesso, allergie alimentari, sensitivi o intolleranze (come l'intolleranza al lattosio) sono ragioni comuni per gas e gonfiore. Gli alimenti che causano gas includono prodotti lattiero-caseari, alimenti contenenti glutine (gran parte di pane, pasta, panini, cereali, ecc.) E alcuni tipi di carboidrati chiamati FODMAP. (8)

Ci sono dozzine di altre possibili allergie alimentari (come molluschi, noci e uova), ma è probabile che tu sappia se questo è ciò a cui stai reagendo poiché i sintomi sono solitamente più evidenti. I FODMAP possono essere difficili da escludere poiché ci sono così tanti tipi diversi e ognuno è unico in termini di tollerabilità. Una dieta di eliminazione può aiutarti a individuare quali cibi potrebbero causare gonfiore (ad esempio mele o avocado, ad esempio) perché non vengono adeguatamente suddivisi e digeriti.

6. SIBO

La crescita eccessiva batterica intestinale (SIBO) è causata da alti livelli di batteri anormali che vivono nel tratto digestivo, solitamente nell'intestino (dysbacteriosis), dove possono accumularsi dopo l'assunzione di antibiotici o a causa di infiammazione e cattiva digestione. Normalmente, diversi ceppi di batteri sono in perfetto equilibrio nel colon, il che aiuta con l'assorbimento dei nutrienti essenziali. Ma quando i batteri nocivi invadono e prendono il sopravvento, possono verificarsi danni al rivestimento dello stomaco e numerosi sintomi. Alcuni alimenti sono in grado di causare sintomi SIBO e sensibilità correlate nel tratto digestivo, compresi i FODMAPS, che in alcuni casi possono fermentare in modo anomalo durante la digestione.

7. Infezione

Puoi diventare gonfio e gonfio o sviluppare ascite se hai a che fare con un'infezione perché questo fa innalzare i livelli di infiammazione a causa di un aumento dei globuli bianchi intorno agli organi pelvici, urinari e gastrointestinali. Verificare la presenza di segni di febbre, arrossamento e dolore e linfonodi ingrossati, che di solito accompagnano un'infezione grave.

8. Ostruzione intestinale

A volte uno stomaco gravemente gonfio (anche se in realtà non è lo stomaco gonfio) - insieme a stitichezza, nausea e vomito - è dovuto a un'ostruzione intestinale, che può essere causata da tessuto cicatriziale o da un tumore nell'intestino tenue o nel colon, tra le altre cause. Quando questi crescono e premono contro l'intestino, le viscere si bloccano e restano a contatto con liquidi e feci. Probabilmente saprai che questo è quello con cui hai a che fare dato che di solito è molto doloroso e ti impedisce di andare in bagno normalmente. È importante consultare immediatamente il medico e ottenere cure mediche se si sospetta un'ostruzione intestinale in quanto questa condizione può portare a un intestino rotto, che è un'emergenza medica potenzialmente fatale.

9. Cambiamenti ormonali

PMS è noto per causare un addome gonfio e problemi digestivi, dal momento che ti rende incline a costipazione e ritenzione di liquidi. Questo è comune e non preoccupante se non si notano altri sintomi gravi come un ciclo mestruale irregolare, fibromi o forti crampi. Avere uno stomaco gonfio prima o durante il ciclo può essere diverso a seconda del ciclo, e alcune donne subiscono una ritenzione idrica severa per un massimo di due settimane.

Perché le donne sperimentano il gonfiore prima, durante e dopo i loro cicli mestruali? Durante i primi giorni del ciclo di una donna - a volte chiamato lo stadio follicolare - i livelli di estrogeni aumentano mentre il rivestimento uterino si ispessisce. Il gonfiore può anche diventare più forte con l'ovulazione e si accumulano più liquidi e sangue. Normalmente quando una donna ha il suo periodo, lei sperimenta il versamento del liquido in eccesso, del tessuto e del sangue, che di solito si traduce nel gonfiore.

10. Cancro

Mentre non è la causa del gonfiore della maggior parte delle persone, un segno di cancro nel colon o nell'utero è gonfiore. Questo è il motivo per cui è importante parlare con un dottore se hai provato tutti gli altri modi per ridurre i problemi di gonfiore e digestivi, ma non riesci ancora a capire quale sia la causa dei sintomi.


I migliori e peggiori alimenti per il gonfiore

La tua dieta gioca un ruolo enorme nel regolare quanta aria e cacca sono intrappolate all'interno del tuo tratto digestivo. Per far sì che le cose "scorrano" senza intoppi, devi essere sicuro di mangiare una dieta ricca di fibre, con un obiettivo di circa 25-30 grammi al giorno o anche di più. Questo non è troppo difficile quando si mangia un sacco di cibi integrali, tra cui verdure, frutta, noci e semi, legumi e cereali antichi. Può certamente aiutarti a monitorare i tuoi sintomi dopo aver mangiato determinati alimenti noti per causare gonfiore, ma ricorda che il gonfiore è causato dal tuo intero stile di vita, non solo dal cibo nel piatto.

Alcuni dei migliori alimenti per aiutare a combattere il gonfiore addominale comprendono: (8)

  • Probiotici: "I batteri buoni" chiamati probiotici agiscono come insetti intestinali amichevoli nel tratto digestivo, uccidendo i batteri cattivi che possono scatenare problemi e reazioni digestive. È possibile assumere integratori probiotici, ma è anche utile acquistarli da alimenti probiotici naturali come kimchi, saurerkraut, yogurt, kefir e kombucha.
  • Caseificio crudo: nel caso del caseificio, consiglio sempre di consumare il latte crudo in confronto al tipo tradizionale venduto nei supermercati, che è stato pastorizzato / omogeneizzato. I processi di produzione possono uccidere gli enzimi necessari per una corretta digestione, anche al punto che alcune persone che pensano di avere sintomi di intolleranza al lattosio possono consumare prodotti caseari crudi senza avere reazioni negative. Aiuta anche a evitare yogurt aromatizzati, che hanno ingredienti artificiali, a consumare formaggi stagionati / crudi invece di formaggi a pasta molle e a consumare kefir / yogurt anziché latte, che sono più bassi nel lattosio.
  • Frutta e verdura ricca di acqua: verdure e frutta che forniscono acqua, elettroliti chiave e enzimi benefici sono i tuoi migliori amici quando si tratta di alleviare lo stomaco gonfiando naturalmente. Prova a mangiare più verdure verdi crude o cotte, cetriolo, sedano, finocchio, carciofo, melone, bacche, verdure al vapore e verdure coltivate / fermentate.
  • Erbe, spezie e tè: le erbe calmanti naturali come lo zenzero, il tarassaco, l'aloe vera e il finocchio sono stati usati per migliaia di anni per lenire una pancia scomoda. Molte erbe agiscono come diuretici e aiutano il corpo a rilasciare fluidi extra, mentre alcuni, come lo zenzero, possono anche aiutare lo stomaco a liberare il suo contenuto e rilassare i muscoli del tratto digestivo, che allevia la stitichezza. Prova a mangiare erbe fresche di ogni tipo (prezzemolo, origano, rosmarino, ecc.), Radice di zenzero sbucciata fresca, succo di aloe vera, tisane o oli essenziali. Non dimenticare che il brodo di ossa e il tè verde sono anche antinfiammatori e grandi scelte per promuovere la salute dell'intestino.

Ora che sai cosa dovresti mangiare, guardiamo alcuni degli alimenti che potrebbero peggiorare il tuo gonfiore. (9) Nella maggior parte dei casi, alcuni di questi alimenti potrebbero essere il colpevole: (10)

  • Zucchero e snack zuccherati: lo zucchero fermenta facilmente nell'intestino, può contribuire alla crescita eccessiva di candida e favorisce l'infiammazione.
  • La maggior parte dei prodotti lattiero-caseari: questi includono yogurt aromatizzati con zucchero e ingredienti artificiali, ma anche altri tipi poiché i processi di produzione moderni possono rimuovere importanti enzimi nel latte.
  • Grano raffinato e prodotti a base di cereali: il glutine è difficile da digerire per molte persone, e in alcuni casi anche il mais, l'avena e altri cereali.
  • In alcuni casi verdure difficili da digerire come broccoli, cavoli, cavolfiori, cipolla e persino aglio: contengono zolfo e alcuni tipi di carboidrati FODMAP.
  • Fagioli e legumi, che possono promuovere il gas
  • Bevande gassate
  • Gomma da masticare
  • In alcuni casi, alcuni tipi di frutta fermentabile, tra cui mele, pesche / altri drupacee e avocado possono causare gonfiore.
  • Dolcificanti artificiali e alcoli di zucchero: questi includono aspartame, sorbitolo, mannitolo e xilitolo.
Dieta gonfiore allo stomaco - Dr. Axe

Altri suggerimenti e integratori che possono aiutare a combattere il gonfiore

  1. Parlate con il vostro medico.
  2. Fai un po 'di esercizio.
  3. Bevi abbastanza acqua.
  4. Riduce lo stress.

1. Parlate con il vostro medico

Poiché così tanti diversi disturbi, fattori e malattie possono causare uno stomaco gonfio, è una buona idea avere alcuni esami eseguiti dal medico se non riesci a capire il problema sottostante. Non esiste un test diagnostico per determinare la causa del gonfiore, ma il medico potrebbe decidere di raccogliere ulteriori informazioni eseguendo test come: analisi delle feci, analisi del sangue, ultrasuoni per verificare l'esistenza di blocchi, test per verificare il transito attraverso il transito, clisteri e test di svuotamento gastrico, manometria esofagea, breath test, endoscopia o colonscopia con biopsie.

2. Prendi qualche esercizio

Essere attivi aiuta il sistema digestivo a funzionare in modo ottimale, poiché può combattere la stitichezza, mantenere la circolazione in movimento e muovere il fluido linfatico in tutto il corpo, il che aiuta essenzialmente a disintossicarsi. Cerca di ottenere il massimo dall'esercizio facendo qualcosa di attivo quasi tutti i giorni settimana per almeno 30-60 minuti. E poi salta le bevande zuccherate sportive!

Ti stai chiedendo se il tuo allenamento potrebbe mai renderti più gonfio? In alcuni casi può, specialmente se esagerare. Il sovrallenamento fa sì che il corpo entri in uno stato di stress, che causa alle ghiandole surrenali il rilascio di più dell'ormone dello stress, il cortisolo. (11) Assicurati che la tua routine di allenamento supporti la tua salute generale e ti faccia sentirsi meglio, non il contrario, causando livelli di fluido disturbato, cattiva digestione e stress aggiunto.

3. Bevi abbastanza acqua

Per assicurarti che la fibra faccia il suo lavoro correttamente, vuoi anche bere abbastanza acqua per battere il gonfiore. (12) Non esiste un numero magico che sarà la giusta quantità per te, ma inizia con almeno 6-8 bicchieri al giorno. Rimanere idratati è essenziale per battere il gonfiore, ma quando si tratta di scegliere le bevande, scegli saggiamente.

Le bevande gassate, soprattutto se caricate con ingredienti artificiali e dolcificanti, possono causare il gonfiore anche peggiorando. L'alcol può anche farti gonfiare, e anche bevande contenenti caffeina, per alcune persone. La soluzione migliore è acqua naturale, acqua infusa con fette di frutta fresca o erbe (come limone, pompelmo, basilico, ecc.) O tisana.

4. Ridurre lo stress

Hai mai notato come quando sei nervoso, stanco, triste o sopraffatto, la tua digestione è un disastro totale? Lo stress e l'ansia influenzano la digestione in grande stile.Questo perché il tuo intestino e il tuo cervello comunicano molto da vicino attraverso il nervo vago, ovvero la tua connessione "cervello-cervello". All'interno del rivestimento del tuo tratto gastrointestinale vive una rete di tessuti circuitali che comunica tramite messaggi ormonali e chimici al tuo sistema nervoso centrale, chiamato sistema nervoso enterico (ENS). Il tuo cervello innesca l'ENS per produrre enzimi, saliva e secrezioni per aiutare la digestione, oltre a controllare gli ormoni responsabili dell'appetito.

Essere ansiosi o tristi può causare cambiamenti in questa linea di comunicazione. Il tuo cervello quindi distoglie l'attenzione dalla corretta digestione nel tentativo di risparmiare energia e usarla altrove. Elevate quantità di stress aumentano i livelli di cortisolo, che possono alterare i livelli di zucchero nel sangue e cambiare il modo in cui vengono secreti altri ormoni, a volte causando la tua eccessiva fame, costipazione e conservazione dei liquidi.

Oltre a questo, essere stressati non rende molto facile mangiare una dieta curativa e invece di solito ti lascia raggiungere cibi confortanti che comunemente provocano il gonfiore. Combina un metabolismo lento e un sistema digestivo con troppi cibi pesanti, e hai una ricetta per il disastro. La soluzione? Fai tutto il possibile per praticare il mangiare consapevole e, per quanto possibile, ridurre lo stress, tra cui esercizio fisico, meditazione, preghiera e passare più tempo a fare le cose che ami.

Leggi Successivo: L'intolleranza all'istamina causa allergie, mal di testa e gonfiore?


Dal suono di esso, si potrebbe pensare che l'intestino permeabile colpisce solo il sistema digestivo, ma in realtà può influenzare di più. Perché Leaky Gut è così comune, e un tale enigma, sto offrendo un webinar gratuito su tutte le cose che perdono l'intestino. Clicca qui per saperne di più sul webinar.