Perdere pollici ma non peso?

Pesare te stesso è una parte tipica del tentativo di perdere peso. Il tuo peso non è solo un numero ma qualcosa che può effettivamente cambiare il modo in cui ti senti su di te. Sali sulla bilancia per prima cosa al mattino e se quel numero è più basso di prima, potresti sentirti meglio con te stesso. Se è più alto, la tua giornata potrebbe iniziare con una diapositiva verso il basso. Ma cosa significa veramente il tuo peso e quanto è utile quando si tratta di monitorare il progresso della perdita di peso? Imparare le risposte a queste domande può darti una prospettiva completamente diversa sulla tua scala.

Concentrandosi sulla perdita di grasso, non sulla perdita di peso

Quando parli di perdere peso, ciò che intendi è dimagrire. Vuoi perdere peso attorno ai fianchi, alle cosce, alla pancia e alle braccia. Ma la cosa strana del dimagrimento è che non sempre significa perdere peso reale dalla bilancia.

Può sembrare strano, ma è possibile diventare più sottili senza vedere effettivamente un cambiamento nel peso. Questo succede quando perdi grasso corporeo mentre guadagni muscoli. Il tuo peso può rimanere lo stesso, anche se perdi i pollici, segno che ti stai muovendo nella giusta direzione. Il problema è che potresti concentrarti sulla scala, credendo che se quel numero non cambia, semplicemente non ottieni risultati reali. Conoscere la differenza tra perdere peso e perdere grasso corporeo può cambiare il modo in cui vedi te stesso, i tuoi progressi e forse anche il modo in cui guardi il tuo corpo.

La verità sul tuo peso

La scala tipica mostra il tuo peso, ma non ti dice quanto di quel peso sia muscolo, grasso, acqua, ossa o organi. Il peso di un bodybuilder potrebbe essere fuori classifica a causa del muscolo in più, ma non significa che sia sovrappeso o grasso. Conoscere la composizione corporea è un'informazione cruciale se vuoi davvero ottenere risultati e, sfortunatamente, la scala tipica non te lo dice.

Un altro motivo per cui il peso della bilancia non è così affidabile è che cambia continuamente. Vedrete cambiamenti di peso durante il giorno, a volte fino a 10 sterline a seconda di cosa e quanto spesso si mangia e si beve, quanto spesso si va in bagno, o se si trattiene l'acqua.

La scala ha alcuni usi importanti. Per le persone che hanno perso peso, gli studi hanno dimostrato che pesare regolarmente da soli li aiuta a mantenere quella perdita di peso. È facile che il peso si acceleri nel tempo, quindi la scala è uno strumento utile a tale riguardo.

Anche se la scala non è completamente inutile, potrebbe non essere lo strumento migliore per le persone che stanno appena iniziando un programma di perdita di grasso. Se non ti aiuta a rimanere in linea e raggiungere i tuoi obiettivi, forse è il momento di adottare un approccio diverso per monitorare i tuoi progressi.

Concentrarsi sulla perdita di grasso è molto più importante che concentrarsi sul peso. Quando perdi il grasso corporeo, stai apportando cambiamenti permanenti nel tuo corpo, spostando la composizione corporea in modo da avere meno grasso e più muscoli. Quando perdi peso, potresti perdere acqua o anche muscoli. È impossibile sapere se stai vedendo risultati reali o solo il prodotto delle tue abitudini quotidiane, i cambiamenti ormonali e il cambiamento dei livelli di idratazione.

Come sta la bilancia

Quando avvii per la prima volta un programma, potresti aver bisogno di ulteriore incoraggiamento per andare avanti e provare che quello che stai facendo funziona. La bilancia potrebbe non darti questo. Ecco perché la bilancia potrebbe ingannarti.

  • Misura tutto: il numero sulla bilancia include tutto: muscoli, grasso, ossa, organi, grasso, cibo e acqua. Per questo motivo, il peso della bilancia può essere un numero ingannevole.
  • Non riflette i cambiamenti che accadono nel tuo corpo: se stai facendo allenamento cardio e forza, puoi costruire tessuto muscolare magro mentre stai perdendo grasso. In tal caso, la scala potrebbe non cambiare anche se stai diventando più snella e più snella.
  • Non riflette la tua salute: la bilancia non può dire la differenza tra grasso e muscoli. Ciò significa che una persona può avere un basso peso corporeo ma avere ancora livelli di grasso corporeo non salutari.
  • Non è sempre un motivatore positivo: se sali sulla bilancia e non sei soddisfatto di quello che vedi, come ti fa sentire? Puoi mettere in discussione tutto quello che stai facendo, chiedendoti perché non ti preoccupi affatto. Concentrarsi sul peso può offuscare i risultati positivi che si ottengono come perdita di grasso, maggiore resistenza e livelli di energia più elevati.

Cambiare come misurare il tuo successo

Anche se non sei pronto a smettere di pesarti completamente, usare altri modi per misurare i progressi ti può tenere motivato e aiutarti a capire che tu siamo apportare modifiche, indipendentemente da ciò che dice la scala. Questo è particolarmente vero se non stai perdendo peso dove ti piacerebbe.

Aiuta a ricordare che il tuo corpo perde peso in un certo ordine in base al tuo sesso, età, genetica e altri fattori che sfuggono al tuo controllo. Solo perché non stai perdendo peso nei fianchi non significa che non stai perdendo peso da qualche parte. Potrebbe essere solo da un posto che non ti interessa molto.

  • Passa per come si adattano i tuoi vestiti. Se si adattano più liberamente, sai che sei sulla strada giusta. Aiuta avere un paio di pantaloni un po 'stretti. Provali una volta al mese e prendi nota di come si adattano. I vestiti non mentono.
  • Prendi le misure per vedere se stai perdendo pollici. Misurare il tuo corpo in diversi punti ti aiuta a capire se, infatti, stai perdendo grasso. Sapere che può motivarti a continuare e consentire al tuo corpo di rispondere ai tuoi allenamenti.
  • Utilizzare una scala che misura il grasso corporeo attraverso l'immedesimazione bioelettrica. Queste scale sono prontamente disponibili in una varietà di punti di prezzo diversi, o uno può essere disponibile presso la palestra o il centro benessere. Mentre possono essere influenzati da vari fattori, ti daranno una visione più precisa di se stai perdendo grasso e guadagnando muscoli o meno.In alternativa, puoi testare il grasso corporeo o utilizzare un calcolatore online. Di solito si tratta di ipotesi, ma se vieni sottoposto a test ogni tanto nelle stesse circostanze, puoi vedere se il numero di grasso corporeo si sta abbassando.
  • Stabilisci obiettivi di rendimento. Invece di preoccuparsi di perdita di peso o perdita di grasso, concentrarsi sul completamento di un certo numero di allenamenti ogni settimana o competere in una gara. Guarda quanti flessioni puoi fare o quanti giorni di fila puoi esercitare. Questi sono obiettivi tangibili e raggiungibili che ti danno più di quella gratificazione istantanea che la scala non ha.

Se la bilancia ti sta facendo impazzire, prendersi una pausa dal porsi da solo potrebbe aprire gli occhi ad altre possibilità. Il tuo peso non è l'unica misura del tuo successo. Metti via la scala e potresti vedere quanto sei arrivato davvero.