4 cose che devi sapere sull'utilizzo di lassativi per la perdita di peso

Probabilmente hai sentito parlare di persone che usano lassativi per perdere peso, ma il New York Times sta richiamando l'attenzione su un nuovo studio che suggerisce quanto sia comune l'abitudine. Secondo una ricerca condotta su 13.000 persone, un enorme 10.5% delle donne di età compresa tra 23 e 25 anni ha utilizzato lassativi per cercare di perdere peso.

Gli esperti dicono i risultati, che sono stati pubblicati sulla rivista Pediatria a luglio 2016, sono allarmanti dato che i lassativi non sono progettati per essere usati in questo modo, e in questo modo possono essere dannosi per la salute. Ecco cosa devi sapere sui lassativi, specialmente quando si tratta del perché non sono una soluzione facile per perdere peso.

1. Non c'è solo un tipo di lassativo.

Prodotti come Ex-Lax sono progettati per irritare e stimolare l'intestino, ma questo è solo uno dei cinque metodi che i lassativi possono usare per far muovere le cose, dice a Leafer Marc Leavey, un internista del Mercy Medical Center di Baltimora. Altre forme lassative includono prodotti osmotici (che spingono l'acqua ad entrare nel colon attraverso l'osmosi, addolcendo la cacca per renderla più facile da passare), agenti di carica (che aggiungono fibre e volume alla cacca per aiutarti), emollienti delle feci (che estraggono acqua da il tuo tratto gastrointestinale nella tua cacca, rendendolo scivoloso quindi è più facile usare il bagno), e clisteri (che comportano l'inserimento di liquido nel retto, di solito per alleviare la stitichezza).

2. Non c'è lassativo che ti aiuterà a perdere grasso.

Se cerchi di usare lassativi per dimagrire, potresti vedere il numero sulla scala scendere, ma è ingannevole, l'esperta di salute femminile Jennifer Wider, M.D., dice a SELF - che in realtà è peso dell'acqua stai perdendo. "Molto poco o nessun grasso può essere perso [con i lassativi]", dice. Leavey è d'accordo, spiegando che il tuo peso ha a che fare molto più di "cacca in eccesso".

3. La maggior parte non sono progettati per l'uso a lungo termine.

I lassativi che formano la massa sono gli unici veramente progettati per l'uso cronico. I lassativi stimolanti, che sono il tipo più comune utilizzato per la perdita di peso, sono "relativamente duri" e non dovrebbero essere usati per un lungo periodo di tempo, dice Leavey. Perché? "L'intestino può abituarsi a loro, portando a più costipazione." E se la perdita di peso è il tuo obiettivo, che può effettivamente funzionare contro di te nel tempo, dal momento che tutta quella cacca in giro può aggiungere chili alla bilancia.

4. Inoltre, se usato a lungo termine, i lassativi possono effettivamente essere pericolosi.

Mentre di solito va bene assumere un lassativo qua e là se si è bloccati, l'uso lassativo prolungato e inutile può avere un impatto negativo sulla salute. Per cominciare, può irritare il rivestimento del tuo intestino e causare tutti i tipi di problemi gastrointestinali, Leavey dice, e lassativi osmotici possono far cadere la pressione sanguigna e persino causare danni permanenti ai reni. Non solo, l'abuso lassativo in generale può anche causare squilibri elettrolitici e minerali e disidratazione, che può portare a vertigini, svenimento, visione offuscata e persino la morte, afferma Wider.

Bottom line: questo non è un metodo di perdita di peso che vuoi provare. "Non esiste una base razionale per cercare di perdere peso con i lassativi, e c'è un chiaro potenziale per effetti collaterali dannosi", dice Leavey. "Non farlo".

Relazionato:

Guarda: Perché "Hai perso peso" non è sempre un complimento