Rash on Inner Thigh: sintomi, cause, trattamenti e altro ancora

Le cosce interne sono un'area comune per eruzioni cutanee di tutti i tipi. Questa area tende ad essere calda, scura e sudata con flusso d'aria limitato. Questo lo rende il terreno fertile perfetto per batteri e funghi.

Anche le cosce interne vedono molta irritazione della pelle, a causa del loro sfregamento e della loro esposizione ad allergeni contenuti nel materiale di abbigliamento o nei detergenti. Le eruzioni delle cosce interne colpiscono sia gli uomini che le donne, anche se alcuni tipi - il jock itch, per esempio - sono visti più spesso negli uomini, mentre altri tipi colpiscono più donne.

I sintomi di un'eruzione della coscia interna sono molto simili a quelli di altre eruzioni cutanee che vedresti sul tuo corpo. Loro includono:

  • brufoli rossi come brufoli
  • macchie rosse e squamose
  • grappoli di vesciche

Le eruzioni cutanee possono:

  • prurito
  • bruciare
  • melma
  • causare disagio o dolore

Ecco alcune eruzioni cutanee interne alla coscia e le loro cause:

Jock prurito

Questa eruzione è anche il nome di tinea Cruris e tigna dell'inguine. È comune negli uomini, soprattutto perché sudano più delle donne, creando un ambiente umido e perché i loro genitali generano molto calore.

Jock prurito è in realtà un termine improprio, perché gli atleti non sono gli unici a ottenerlo. È anche causato dallo stesso fungo che causa il piede dell'atleta. L'eruzione assume spesso una forma rossastra a mezzaluna nell'area interna della coscia con piccole vesciche, vesciche e chiazze di pelle squamosa sul bordo. Può essere prurito e bruciante.

L'eruzione cutanea è contagiosa, si diffonde attraverso il contatto pelle a pelle e la condivisione di asciugamani o altri oggetti personali. Mentre non è comune nelle donne, non ne sono immuni.

Dermatite da contatto

La dermatite da contatto si verifica quando la pelle viene a contatto con qualcosa che è allergico - pensa all'edera velenosa o al nichel nei gioielli - o irritata da, ad esempio, un materiale nell'abbigliamento o una fragranza nel detergente. Il primo è chiamato dermatite irritante e rappresenta l'80% di tutte le dermatiti da contatto.

Mentre qualsiasi parte del corpo può essere colpita, le cosce interne sono comuni a causa dello sfregamento delle cosce e, quindi, dell'esposizione a indumenti o sostanze irritanti detergenti. La pelle diventa infiammata, rossa e pruriginosa o brucia.

Eruzione di calore

Conosciuto anche come calore pungente, questa eruzione si presenta come grappoli di piccoli brufoli rossi che possono prudere o sentire "spinosi". Generalmente si verifica quando la pelle tocca la pelle e si verifica quando le ghiandole sudoripare si bloccano.

Come suggerisce il nome, l'eruzione di calore si verifica più spesso in ambienti caldi e umidi. In realtà, si stima che il 20 percento della popolazione subisca eruzioni cutanee di calore in estate, di solito neonati e bambini piccoli. Ma può capitare a chiunque.

Bruciatura a rasoio

L'ustione del rasoio è irritazione della pelle, solitamente caratterizzata da piccole protuberanze rosse. È causato dalla rasatura della pelle delicata. È diverso dagli urti del rasoio, che sono causati da peli incarniti. L'irritazione è dovuta a lame di rasoio opache, batteri sulle lamette da barba e una tecnica di rasatura impropria come premere troppo forte sulla lama.

Pitiriasi rosea

Secondo l'American Osteopathic College of Dermatology (AOCD), si tratta di un'eruzione cutanea comune che tende ad apparire più spesso in primavera e in autunno, nei giovani rispetto ai vecchi, e nelle donne in contrapposizione agli uomini.

L'AOCD riporta anche che in circa il 75% dei casi, l'eruzione cutanea - che di solito si trova sul collo, sul tronco, sulle braccia e sulle cosce - inizia con quello che viene definito un cerotto "annunciatore". Questa patch è generalmente ovale e squamosa. In poche settimane si sviluppano patch più piccole e squamose.

Nessuno è esattamente sicuro di ciò che causa la pitiriasi rosea, ma alcuni ipotizzano che possa essere correlato all'herpesvirus di tipo 7 (HHV-7). Molti di noi sono già stati infettati da HHV-7 come bambini e quindi sono immuni da esso, il che può aiutare a spiegare perché l'eruzione cutanea non è generalmente contagiosa. Tende a scomparire poche settimane dopo che si apre.

sfregamenti

Quando la pelle si sfrega contro la pelle, come può accadere con le cosce interne, possono derivare irritazione e persino vesciche. Ciò accade comunemente quando le donne indossano pantaloncini corti o gonne senza collant. Lo sfaldamento può anche accadere durante le attività fisiche, come correre con pantaloncini che si sollevano.

Idradenite suppurativa

Questa è una eruzione rara che è generalmente causata da follicoli piliferi bloccati in aree con molte ghiandole sudoripare e dove la pelle si sfrega contro la pelle, vale a dire le ascelle e l'interno coscia e zona inguinale.

Hidradenitis suppurativa si presenta solitamente come punti neri o dolori rossi dolorosi sotto la pelle. Questi dossi possono aprirsi e trasudare pus. Mentre può essere trattato, il trattamento è solitamente lento e l'eruzione può ripresentarsi. I medici non sono sicuri di cosa lo causi, ma sospettano che la genetica, gli ormoni o anche i fattori dello stile di vita, come essere un fumatore o un sovrappeso, svolgano un ruolo. Non è contagioso e non è dovuto a scarsa igiene.