Linee guida dietetiche dopo la chirurgia bariatrica

È molto importante seguire le linee guida dietetiche raccomandate dopo aver subito un intervento bariatrico. Queste linee guida sono state attentamente progettate dai vostri fornitori di assistenza sanitaria, con l'obiettivo di limitare la quantità di calorie che consumate, fornendo al contempo pasti equilibrati che aiutano a prevenire le carenze di nutrienti e preservare il tessuto muscolare.

Questo nuovo modo di mangiare può sembrare schiacciante all'inizio, ma nel tempo, la maggior parte dei pazienti trova che le linee guida diventano parte inconscia della loro routine quotidiana. Se hai problemi a seguire le linee guida, contatta UCSF Bariatric Surgery al numero (415) 353-2161. Il nostro staff è qui per aiutarti.

Linee guida generali

  • Mangia pasti bilanciati con piccole porzioni.
  • Seguire una dieta a basso contenuto di calorie, grassi e dolci.
  • Tieni un registro giornaliero delle porzioni di cibo e dell'apporto calorico e proteico.
  • Mangia lentamente e mastica piccoli morsi di cibo a fondo.
  • Evita il riso, il pane, le verdure crude e la frutta fresca, così come le carni non facilmente masticate, come il maiale e la bistecca. Le carni macinate sono generalmente meglio tollerate.
  • Non usare cannucce, bere bevande gassate o masticare il ghiaccio. Possono introdurre aria nella borsa e causare disagio.
  • Evitare lo zucchero, cibi e bevande contenenti zucchero, concentrati dolci e succhi di frutta.
  • Per i primi due mesi successivi all'intervento, l'apporto calorico dovrebbe essere compreso tra 300 e 600 calorie al giorno, con particolare attenzione ai liquidi sottili e densi.
  • L'apporto calorico giornaliero non deve superare le 1.000 calorie.

fluidi

  • Bere acqua extra e liquidi a basso contenuto calorico o calorico tra i pasti per evitare la disidratazione. Tutti i liquidi dovrebbero essere privi di caffeina.
  • Sorseggia circa 1 tazza di liquido tra ogni piccolo pasto, da sei a otto volte al giorno.
  • Si consiglia di bere almeno 2 litri (64 once o 8 tazze) di liquidi al giorno. Sarai gradualmente in grado di raggiungere questo obiettivo.
  • Avvertiamo fortemente contro l'assunzione di bevande alcoliche. Dopo l'intervento, l'alcol viene assorbito nel sistema molto più rapidamente di prima, rendendo più difficili da prevedere e controllare i suoi effetti sedativi e che alterano l'umore.

Proteina

Conserva il tessuto muscolare mangiando cibi ricchi di proteine. I cibi ad alto contenuto proteico includono uova, carne, pesce, frutti di mare, tonno, pollame, latte di soia, tofu, fiocchi di latte, yogurt e altri prodotti lattiero-caseari. Il tuo obiettivo dovrebbe essere un minimo di 65 a 75 grammi di proteine ​​al giorno. Non preoccuparti se non riesci a raggiungere questo obiettivo nei primi mesi dopo l'intervento.

supplementi

È necessario assumere i seguenti supplementi su base giornaliera per evitare carenze di nutrienti. Per favore ricorda che tutte le pillole devono essere schiacciate o tagliate in 6-8 piccoli pezzi. Non sei in grado di assorbire pillole intere e prima dell'intervento, e può essere difficile per le pillole passare attraverso la tua nuova anatomia.

multivitaminici

Assumere un multivitaminico e un integratore minerale masticabili giornalieri ad alta potenza contenenti un minimo di 18 mg di ferro, 400 mcg di acido folico, selenio, rame e zinco. I marchi che contengono questa formula includono multivitaminici masticabili Trader Joe's e Centrum Adult. Prendi due compresse al giorno per almeno tre mesi dopo l'intervento e poi una compressa al giorno per tutta la vita.

Supplemento di calcio

Prendi da 1.200 a 2.000 mg di calcio al giorno per prevenire carenze di calcio e malattie ossee. Per migliorare l'assorbimento, assumere il calcio in due o tre dosi divise durante il giorno, ad esempio un supplemento da 500 a 600 mg assunto tre volte al giorno. Il citrato di calcio è la forma preferita di calcio.

Supplemento di vitamina D

Assumere un totale di 800-1000 unità internazionali (UI) di vitamina D ogni giorno. Questo importo totale dovrebbe essere assunto in dosi divise da 400 a 500 UI due volte al giorno. La vitamina D deve essere assunta con il tuo integratore di calcio. Se preferisci, puoi assumere una combinazione di integratore di calcio-vitamina D per evitare di assumere più pillole, purché contengano le dosi appropriate.

Supplemento di vitamina B12

Prendi 500 mcg di vitamina B al giorno. Può essere preso come una tavoletta o in forme sublinguali poste sotto la lingua.

Altri supplementi

Alcuni pazienti hanno bisogno di supplementi di acido folico o di ferro aggiuntivi, in particolare le donne che hanno ancora le mestruazioni. Il tuo dietologo discuterà di questo con te.

Progresso dietetico dopo chirurgia bariatrica

Subito dopo l'intervento, inizierai con una dieta liquida chiara. È possibile iniziare gradualmente ad aggiungere liquidi più densi alla propria dieta dopo che si è dimesso dall'ospedale.

Dopo due settimane dall'intervento, è possibile passare ai cibi misti e purificati. È possibile utilizzare bevande ad alto contenuto di proteine ​​(più di 20 grammi di proteine), a basso contenuto calorico (meno di 200 calorie) o polveri per soddisfare il fabbisogno proteico durante questo periodo.

È importante sapere che dopo l'intervento chirurgico, la dimensione dello stomaco è molto piccola - meno di 1/4 di tazza, o delle dimensioni di un uovo. Anche l'apertura che consente al cibo di uscire dallo stomaco è molto stretta. Per questo motivo, è importante prendere da due a tre sorsi o morsi alla volta di ogni nuovo cibo e quindi attendere 10 minuti prima di prenderne altri. Questo ti aiuterà a imparare i tuoi limiti e la tua tolleranza. I liquidi si svuotano più velocemente dallo stomaco rispetto ai solidi morbidi.

Se mangi troppo o mangi troppo velocemente, potresti provare nausea o dolore. Dovresti evitare liquidi ricchi e cremosi come sughi, salse e gelati.

Dieta in ospedale

Riceverai liquidi limpidi come succhi, gelatina e brodo come primo pasto dopo l'intervento. Juice e Jell-O sono ricchi di zuccheri, ma a questo stadio le porzioni saranno molto piccole. Aumentare gradualmente la quantità che si beve ad ogni pasto come si può tollerare.

Dieta per le prime due settimane post-chirurgia

Inizierai ad aggiungere liquidi più densi ad alto contenuto di proteine ​​e poveri di grassi e zuccheri. (Per esempi, vedere l'elenco sotto.) Durante questo periodo, è possibile utilizzare bevande a base di proteine ​​o liquidi ad alto contenuto proteico e ipocalorico per soddisfare il fabbisogno proteico.

L'obiettivo è quello di consumare piccole porzioni che si svuotano facilmente dalla tua sacca. Iniziare con 1 cucchiaio di dimensioni della porzione e aumentare a 2 cucchiai come tollerato. Iniziare a bere 1/4 tazza di liquido alla volta e aumentare a una tazza di 1/2 come tollerato. Il tuo apporto calorico giornaliero non dovrebbe superare le 400 calorie.

È anche molto importante rimanere ben idratati. Bere 1 a 1,5 litri di acqua o altri liquidi non calorici al giorno.

Liquidi più spessi consigliati:

  • Latte senza grassi o latte all'1%, se riesci a tollerare il latte
  • Bevande a basso contenuto calorico senza lattosio o a base di soia
  • Budino senza zucchero
  • Yogurt senza zucchero, senza grassi
  • Ricotta a basso contenuto di grassi
  • Minestra mista a base di brodo o altre zuppe povere di grassi
  • Cereali caldi raffinati a basso contenuto di fibre, come crema di riso o crema di grano. Falli con del liquido extra per creare una consistenza simile alla zuppa. Non mangiare la farina d'avena.
  • Bevande a base di integratori liquidi facoltativi ad alto contenuto proteico e ipocalorico (bevande contenenti meno di 200 calorie e più di 20 grammi di proteine ​​in una porzione da 8 a 11 once).

Per aumentare l'assunzione di proteine, aggiungere 2 cucchiai di polvere di latte in polvere non grasso, un sostituto dell'uovo o un uovo alimentato o altra polvere proteica a ogni 1/2 tazza di latte magro o magro. È inoltre possibile aggiungere questi a zuppe, cereali caldi e altri liquidi densi.

Ricordarsi di bere 1 tazza di acqua o altri liquidi non calorici tra i pasti. Assumere un integratore multivitaminico ogni giorno.

Dieta per le due-quattro settimane post-chirurgia

Iniziare aggiungendo porzioni molto piccole di purea e cibi morbidi come tollerati. Prendi morsi molto piccoli e mastica tutto molto bene. Non prendere più di due morsi ogni 20 minuti quando aggiungi un nuovo cibo.

Pasti consigliati purea e morbidi:

  • Salsa di mele
  • Yogurt
  • Fiocchi di latte
  • Verdure ben cotte e puré
  • Cereali caldi
  • Purè di patate
  • Tagliatelle
  • Albumi d'uovo strapazzati o sostituto dell'uovo
  • Frutta in scatola
  • Tonno in scatola
  • Pesce magro
  • tofu
  • Carni macinate magre o pollame

Evitare tutto il pane e le carni che non sono facilmente masticate.

Programma pasto consigliato per le settimane da due a otto fino a due mesi dopo la chirurgia

In questo momento, il consumo calorico sarà probabilmente non più di 500 calorie al giorno, suddivise in 6-8 piccoli pasti. Le dimensioni delle porzioni consigliate sono di 1/4 di tazza per i solidi e di 1/2 tazza per i liquidi.

Menu di esempio

Questo menu campione include diversi alimenti che sono sicuri da mangiare. È possibile regolare il menu in base ai propri gusti e alla propria tolleranza.

Colazione
1/4 di tazza di cereali caldi fatti con latte non grasso

Metà mattinata
Latte senza grassi da 1/2 tazza *

Tarda mattinata
Due albumi d'uovo strapazzati

Pranzo
Zuppa di spaghetti di pollo a basso contenuto di grassi da 1/2 tazza

Metà pomeriggio
1/4 tazza di ricotta a basso contenuto di grassi

Tardo pomeriggio
1/4 di tazza senza zucchero, yogurt senza grassi

Cena
2 once di carne macinata magra
1/4 di puré di patate o verdure ben cotte

Bedtime Snack
1/4 di latte non grasso

* Aggiungere 1 cucchiaio di polvere di latte in polvere non grasso a ciascun latte senza grassi da 1/4 di tazza per aggiungere proteine.

Ricordarsi di bere 1 tazza di acqua o altri liquidi non calorici tra i pasti. È importante assumere un integratore multivitaminico e minerale ogni giorno, più ferro supplementare se necessario, e supplementi di calcio e vitamina D 2-3 volte al giorno.

Programma pasto raccomandato per post-intervento da due a sei mesi

Consuma da 900 a 1.000 calorie e almeno da 65 a 75 grammi di proteine ​​al giorno. Per un apporto nutriente equilibrato, le porzioni giornaliere dovrebbero includere:

  • 3 porzioni latte e prodotti lattiero-caseari (senza grassi e magri)
  • 3 porzioni alternative di carne o carne (magro e magro)
  • 3 porzioni di amido (limitare il pane e il riso)
  • 1 porzione di frutta (evitare frutta secca e frutta con la pelle)
  • 2 porzioni di verdura (ben cotta solo)

Le dimensioni delle porzioni consigliate sono di 1/4 di tazza per i solidi e di 1/2 tazza per i liquidi.

Interrompere l'assunzione di bevande o polveri liquide ad alto contenuto proteico se possibile. Ti consigliamo di soddisfare i tuoi bisogni proteici con il cibo.

Menu di esempio

Questo menu campione include diversi alimenti che sono sicuri da mangiare. È possibile regolare il menu in base ai propri gusti e alla propria tolleranza.

Colazione
Sostituire 1 uovo o 1/4 di tazza
1/2 tazza di cereali caldi

Metà mattinata
1/2 tazza di latte senza grassi

Tarda mattinata
1/2 tazza di melone tritato

Pranzo
Zuppa di spaghetti di pollo a basso contenuto di grassi da 1/2 tazza
Due cracker salati

Metà pomeriggio
1/4 tazza di ricotta a basso contenuto di grassi
1/4 di frutta in scatola confezionata in acqua o succo di frutta

Tardo pomeriggio
1/2 tazza di yogurt senza grassi, senza grassi

Cena
2 once di carne magra o pesce
Purè di patate 1/4 di tazza
1/4 di tazza di verdure o verdure ben cotte

Bedtime Snack
1/2 tazza di latte senza grassi

Il menu di esempio offre otto piccoli pasti al giorno. Potresti mangiare più o meno spesso, ma assicurati di mangiare almeno sei volte al giorno.

Ricordarsi di bere 1 tazza di acqua o altro liquido non calorico tra i pasti. È importante assumere quotidianamente un integratore multivitaminico e minerale e, se necessario, un ferro supplementare. Inoltre, è necessario assumere integratori di calcio e vitamina D due o tre volte al giorno.

Pasto raccomandato per sei mesi dopo la chirurgia e oltre

  • Continua a consumare da 900 a 1.000 calorie al giorno
  • Diminuire a tre pasti e solo uno o due spuntini al giorno
  • Interrompere l'assunzione di bevande con integratori liquidi ad alto contenuto proteico
  • Aumentare la varietà di cibi a basso contenuto di grassi, a basso contenuto di zuccheri e a basso contenuto calorico, come tollerato
  • Evitare verdure crude, frutta fresca con bucce, frutta secca, pane, popcorn, noci e carni rosse solo se scarsamente tollerate

Linee guida dietetiche a lungo termine

Col passare del tempo, sarete in grado di aumentare la varietà e la consistenza degli alimenti nella vostra dieta. Alcuni alimenti possono continuare a essere scarsamente tollerati, tra cui carni rosse, pollo, pane e frutta e verdura ad alto contenuto di fibre. Concentrati sugli alimenti a basso contenuto di grassi, a basso contenuto di zuccheri e a basso contenuto calorico e continua a contare le calorie ogni giorno. Cerca di raggiungere i tuoi obiettivi di servizio per tutti i gruppi di alimenti in base alla dieta da 900 a 1.000 calorie sopra descritta.

Per rimanere ben idratati, bere almeno 2 litri di acqua o liquidi non calorici ogni giorno, a meno che ciò non sia controindicato a causa di una condizione medica.

Revisionato da specialisti sanitari presso il Centro medico UCSF.

Queste informazioni sono solo a scopo didattico e non intendono sostituire il parere del proprio medico o del fornitore di assistenza sanitaria. Ti invitiamo a discutere con il tuo medico tutte le domande o le preoccupazioni che potresti avere.