Quello che il tuo corpo sta cercando di dirti

Quello che il tuo corpo sta cercando di dirti

Segnali comuni che non dovresti ignorare.

Il corpo è una magnifica macchina. Quando le cose vanno male, generalmente non si spegne senza preavviso, come una lampadina a incandescenza che fa scattare il suo filamento. Invece ci manda piccoli segnali (pensiamo che siano lievi colpetti biologici sulla spalla) facendoci sapere che qualcosa non va. "Segni e sintomi fisici sono i modi in cui il tuo corpo cerca di avvisarti di squilibri più profondi", dice Elson M. Haas, MD, un San Rafael, in California, medico con un approccio di medicina naturale e autore di Rimanere in salute con nutrizione. "Prendere il tempo di decifrare i codici del corpo è sempre meglio che semplicemente spuntare una pillola e sperare che i sintomi scompaiano. Idealmente, vogliamo arrivare alle cause dei problemi, non solo sopprimere il risultato finale di cattiva salute ".

Segni e sintomi fisici sono modi in cui il tuo corpo cerca di avvisarti di squilibri più profondi.

Ma interpretare l'eccentrico codice Morse del corpo richiede un profondo livello di consapevolezza del corpo che, come ogni abilità, richiede tempo e pratica per perfezionarsi. A tal fine, abbiamo reclutato una manciata di operatori sanitari integrativi leader del paese per aiutare a identificare nove delle condizioni più comuni alla base di sintomi frequenti, a volte misteriosi. Continua a leggere per capire i messaggi del tuo corpo.

Hai una crescita eccessiva di candida ...

Un segnale probabile: prurito alle orecchie, alla gola o alle mucose

Contesto: la media americana abbatte circa 150 chili di zucchero e sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio all'anno, secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. E se stai mangiando da qualche parte vicino a tanto zucchero, potresti avere più di un debole per i dolci - il tuo corpo potrebbe ospitare una crescita eccessiva insalubre di candida albicans. Una piccola quantità di questo comune fungo lievito che vive nell'intestino è OK quando i suoi numeri sono tenuti sotto controllo dalla flora sana. Ma quando uno squilibrio intestinale gli permette di correre all'impazzata, si comporta come il kudzu, colonizzando ogni cosa sul suo cammino. Tra i suoi dintorni preferiti ci sono gli angoli caldi e scuri del corpo, come tra le dita dei piedi, sotto il seno e, sì, nelle orecchie. Come si infiltra, irrita e infiamma la pelle, portando a segni rivelatori di prurito e arrossamento.

Altri segnali: sbalzi d'umore, affaticamento, debole sistema immunitario, aumento di peso, frequenti infezioni da lieviti

Se pensi di avere una crescita eccessiva di candida, la soluzione più rapida è affamare i piccoli incantesimi. La Candida fiorisce in presenza di zuccheri raffinati e non raffinati, come frutta fresca, frutta secca e succo di frutta.

Come rispondere: se pensi di avere una crescita eccessiva di candida, la soluzione più rapida è affamare i piccoli incantatori. La Candida fiorisce in presenza di zuccheri raffinati e non raffinati, come frutta fresca, frutta secca e succo di frutta. Tagliare il loro approvvigionamento alimentare può riportare il loro numero a un livello sano. Amano anche i prodotti di farina raffinati e qualsiasi cosa fermentata, come l'alcol e la soia, quindi se hai una crescita eccessiva, potresti dover ritagliare tutto quanto sopra per un numero di settimane consecutive.

Per maggiori informazioni, consultare il nostro articolo "Calci alla Candida".

Stai bevendo troppa soda dietetica ...

Un segnale probabile: mal di testa

Sfondo: i dolcificanti artificiali, in particolare l'aspartame (che si trova in Nutrasweet e Equal), possono scatenare mal di testa e persino emicranie. Al più alto rischio sono le persone con una malattia genetica chiamata fenilchetonuria (o PKU in breve); Mancano l'enzima necessario per metabolizzare una sostanza (fenilalanina) che viene creata quando il corpo distrugge l'aspartame. Ma anche quelli senza il disturbo genetico possono scoprire che bere soda dietetica provoca la nebbia del cervello o il mal di testa. Perché? Studi sugli animali hanno dimostrato che l'aspartame è una potente neurotossina, almeno nei ratti giovani. "Sono preoccupato che l'aspartame possa anche causare danni ai nervi negli esseri umani - o almeno interrompere la segnalazione nervosa che consente al cervello di registrare la sazietà", dice Sharon Fowler, MPH, un membro del corpo docente presso l'Università del Texas Health Science Centro di San Antonio che studia gli effetti sulla salute dell'uso di dolcificanti artificiali. Uno dei principali sospettati è il metanolo nell'aspartame, che è scomposto in formaldeide, un noto cancerogeno. Le persone sensibili alla formaldeide possono avvertire mal di testa dopo aver ingerito l'aspartame.

Altri segnali: voglie intense per cibi dolci o salati, incapacità di concentrazione, irritabilità

Come rispondere: quando la voglia di bere soda dietetica, Kathie Swift, MS, RD, LDN, capo consulente nutrizionale per i siti online MyFoodMyHealth e My Foundation Diet, suggerisce di bere acqua frizzante aromatizzata con una spruzzata di succo di frutta al 100% e una spremuta di lime.

Per maggiori informazioni, consultare il nostro articolo "Scarsi sostituti".

Sei disidratato ...

Un segnale probabile: labbra screpolate

Sfondo: le labbra sono un riflesso della salute e dell'idratazione di tutto il corpo. "Se sei ben idratato, allora le tue labbra saranno ben idratate", dice Elizabeth Lipski, PhD, nutrizionista clinica e autrice di Digestive Wellness. Meno acqua nel corpo significa meno umidità per la pelle - l'organo più grande del corpo. Il delicato tessuto delle labbra è estremamente sensibile alla siccità. "Se usi costantemente balsamo per le labbra o lucidalabbra per lenire le labbra screpolate, è un segno che devi bere", dice Lipski.

Le labbra sono un riflesso della salute e dell'idratazione di tutto il corpo.Se sei ben idratato, le tue labbra saranno ben idratate.

Altri segnali: mal di testa, minzione rara, urina di colore giallo scuro o puzzolente, pelle secca, turgore lento (nel senso che se si pizzica la pelle sul dorso della mano, non si rimette a posto). Sebbene il processo di invecchiamento rallenti un po 'il turgore, anche negli anziani dovrebbe tornare alla normalità entro un secondo o due.

Come rispondere: Bere otto bicchieri d'acqua da 8 once al giorno può essere intimidatorio, dice Swift, quindi se non sei in grado di soddisfare quella quantità, puoi comunque essere idratato sorseggiando tisane e lavorando porzioni aggiuntive di frutta e verdura nella tua dieta quotidiana. "La transizione verso una dieta più completa di alimenti ci mette in autopilota per ottenere più acqua perché sono naturalmente ricchi di umidità", dice Swift. E, assicurarsi di includere cibi integrali che sono ricchi di acidi grassi essenziali, come noci e semi, avocado e acciughe e sardine, che aiutano a mantenere le membrane delle cellule sane e trattenere l'umidità.

Per maggiori informazioni, consultare gli articoli "All About Hydration" e "How to Hydrate".

Non hai abbastanza fibra ...

Un segnale probabile: costipazione

Background: costipazione è l'indicatore più chiaro del bisogno del corpo per più fibre. "I nostri antenati cacciatori-raccoglitori mangiavano fino a 100 grammi di fibre al giorno e avevano un peso medio delle feci di 2 chili", dice Mark Hyman, MD, l'editore di Terapie alternative in salute e medicina e autore di The UltraSimple Diet.

"Oggi, l'americano medio mangia meno di 8 grammi di fibre al giorno, e il movimento intestinale medio è di un grammo di 4 once." Questo è un problema, dice, perché le viscere sono la chiave per il processo di eliminazione del corpo. Quando si esegue il backup del traffico, le tossine dall'intestino ricadono nel corpo e possono causare una moltitudine di problemi di salute basati sull'infiammazione in qualsiasi cosa, dalla digestione e dalla pelle al cuore e al cervello. Possono anche interrompere l'equilibrio ormonale e l'immunità. La linea di fondo, Hyman dice: "Se le feci sono difficili e difficili da superare, hai un problema."

Quando si esegue il backup del traffico, le tossine dall'intestino ricadono nel corpo e possono causare una moltitudine di problemi di salute basati sull'infiammazione in qualsiasi cosa, dalla digestione e dalla pelle al cuore e al cervello.

Altri segnali: frequenti morsi della fame, crisi energetiche, problemi digestivi, problemi della pelle, condizioni infiammatorie

Come rispondere: mangia più legumi, verdure, frutta e cereali integrali. Tutti sono pieni zeppi di fibre e altre sostanze nutritive, rendendoli alimenti naturali. Ottenere i 35-40 grammi di fibra raccomandati al giorno non solo migliora la salute dell'intestino, ma riduce anche il rischio di diabete e malattie cardiache, afferma Andrew Weil, MD, direttore del Centro di Medicina Integrativa dell'Arizona del Collegio di Medicina presso il Università dell'Arizona a Tucson.

Se vuoi altri modi per infiltrare altro crusca nella tua giornata, Swift suggerisce di cospargere la fibra di crusca di riso con insalate o fiocchi d'avena. Le piace la fibra di crusca di riso perché non contiene glutine ed è stato dimostrato che aiuta a eliminare le tossine, come i PCB. Un'altra delle sue fibre preferite è un condimento che ricava da semi di zucca tritati, farina di semi di lino, semi di sesamo, fiocchi di alghe e sale marino - fondamentalmente, un riff su gomasio, che viene usato come alternativa salata nella cucina giapponese. Mettilo in un involucro, cospargilo con riso integrale o usalo per guarnire le zuppe, dice. "Le noci, i semi e le verdure dell'oceano sono una centrale elettrica nutriente e ricca di fibre." (Conservalo in frigorifero per allungarne la durata.)

Per maggiori informazioni, consultare il nostro articolo "Fibre: perché è più importante di quanto pensi".

Stai mangiando qualcosa che non è d'accordo con te ...

Un segnale probabile: Eczema

Contesto: prima un po 'di background sulle intolleranze alimentari. Quando il corpo non tollera bene un alimento, l'ingestione di quel cibo provoca un'irritazione o infiammazione cronica a basso livello nell'intestino. Nel tempo, con esposizione regolare, l'irritazione peggiora e crea fessure negli spazi tra le cellule. (Immagina le pareti del budello, una volta strette insieme, assomigliando più a un vecchio afgano.) Questi fori permettono ai batteri e alle loro tossine, così come proteine ​​e grassi non completamente digeriti, di "fuoriuscire" dall'intestino e nel sangue . Chiamata sindrome di permeabilità intestinale (o aumento della permeabilità intestinale), questa condizione pone le basi per una miriade di problemi di salute, tra cui eruzioni cutanee e problemi della pelle, come l'eczema.

La pelle è il più grande organo di eliminazione del corpo, osserva Lipski, quindi non sorprende che venga attaccato quando le tossine vengono trascinate attraverso il flusso sanguigno. "Un rash cutaneo o eczema è un segno che il corpo sta cercando di eliminare queste tossine", dice. "Sta cercando di eliminare il problema nel modo migliore che sa come."

Altri segnali: gas, gonfiore, stanchezza, congestione sinusale, pensiero nebbioso

Come rispondere: una dieta di eliminazione è il modo migliore per individuare il cibo incriminato. "Inizia con uno o due alimenti che sospetti", dice Swift, che preferisce chiamarla "dieta dell'illuminazione" perché si concentra su "illuminare la tua salute".

Gli alimenti che hanno maggiori probabilità di devastare l'intestino includono prodotti contenenti frumento e glutine, latticini, zucchero, soia, uova, mais e lievito.

Non so da dove cominciare? Gli alimenti che hanno maggiori probabilità di devastare l'intestino includono prodotti contenenti frumento e glutine, latticini, zucchero, soia, uova, mais e lievito. Se sei motivato da uber, prendi il consiglio di Haas e fai quello che lui chiama "i cinque grandi" per una settimana: grano, latticini, zucchero, caffeina e alcol. "Non è facile da fare", ammette, "ma sei sicuro di imparare molto sui segnali del tuo corpo".

Potresti anche considerare di tenere un diario alimentare. Trascorri una settimana o due scrivendo ciò che mangi e come si sente il tuo corpo nei minuti, nelle ore e nei giorni successivi (ad esempio, un'ora dopo il consumo del caseificio, ti senti gonfio). "Riguarda il riconoscimento di pattern e sintomi e il collegamento dei punti", dice Swift, che a sua volta aiuta a decidere quali cibi eliminare prima.

Per maggiori informazioni, consultare il nostro articolo "False Fat".

Hai una carenza di vitamina B ...

Un segnale probabile: crepe agli angoli della bocca

Antefatto: "Prima si vedono le carenze nutrizionali in quei tessuti che girano più velocemente, come la lingua e le labbra", dice Lipski. Gli studi dimostrano che le crepe o le ferite che compaiono agli angoli della bocca (a.k.a. cheilite) possono essere un segno che il tuo corpo non sta assumendo abbastanza vitamine del gruppo B. "Le carenze di una o più vitamine del gruppo B possono verificarsi abbastanza facilmente", osserva Haas, "specialmente con diete che includono quantità sostanziali di alimenti raffinati e trasformati, zucchero o alcool".

Altri segnali: anemia, bassa energia, affaticamento, problemi di pelle, occhiaie sotto gli occhi

Come rispondere: la soluzione migliore è mangiare una dieta completa e dare priorità ai cibi ricchi di vitamine del gruppo B. La fonte alimentare più ricca di vitamine B si trova nel lievito di birra o nel lievito alimentare (anche se, se hai problemi di candida, vorrai saltare quelli). Altre scelte solide includono germe di grano, cereali integrali, legumi, tuorli d'uovo, patate dolci, salmone, carne rossa, fegato e pollame.

Può anche essere utile assumere un buon integratore di vitamine del complesso B (in particolare se sei vegetariano). Sotto la cura di un professionista della salute incline alla nutrizione, potrebbe anche essere prescritto un supplemento per una vitamina B specifica (o anche una dose di vitamina B-12) per aiutare a correggere una carenza significativa. Ma fai attenzione a mescolare i tuoi cocktail di vitamina B. Se assunte in eccesso e fuori equilibrio con altri B, alcune vitamine del gruppo B possono finire col liberare sostanze nutritive dal tuo sistema. Ecco perché enfatizzare i cibi ricchi di B dovrebbe essere la tua prima priorità.

Per maggiori informazioni, consultare la sezione "Vitamine e minerali" del nostro articolo "Alimenti di comodità per il tuo cervello".

Stai bevendo troppa caffeina ...

Un segnale probabile: stanchezza

Background: "La caffeina va in un conto bancario già a basso consumo energetico e cerca di dare un po 'di energia in più a breve termine", dice Haas. "Ma sta ottenendo quell'energia dai tuoi negozi, il che significa che hai sempre meno riserve, lasciandoti meno in grado di generare la tua energia su base continuativa".

La caffeina agisce stimolando il sistema nervoso centrale. In particolare, la sostanza chimica degrada le ghiandole surrenali in ormoni rilascianti - vale a dire cortisolo e adrenalina - che dicono al corpo di andare più veloce. Il risultato a breve termine può essere maggiore concentrazione e migliore coordinazione occhio-mano. Ma esagerare con la caffeina su base regolare e, alla fine, il sistema nervoso centrale esaurisce il gas. "Se non ti riporti con il sonno, i nutrienti e il relax, entrerai rapidamente in un ciclo di frustate di cavallo indebolito", dice Haas.

Altri segnali: nervosismo, agitazione, insonnia, irregolarità del battito cardiaco, minzione frequente

Come rispondere: Weil consiglia di limitare la dose giornaliera di caffeina a meno di 300 milligrammi (mg). Come riferimento, una tazza da 12 once di Starbucks ha preparato caffè in confezioni da 260 mg di caffeina, mentre un Americano da 12 once (due colpi del caffè espresso della catena del caffè aggiunto all'acqua calda) contiene 150 mg. Una tazza da 12 once di tè nero, d'altra parte, contiene circa 100 mg e il tè verde solo 50 mg. "Se vuoi indulgere", consiglia Swift, "pensa alla qualità della fonte. Stai bevendo tè verde o una bevanda energetica carica di sostanze chimiche? Qual è una quantità salutare per te? La maggior parte delle persone sa quanto può gestire il proprio sistema ", afferma. Nel frattempo, supporta le ghiandole surrenali con vitamine del gruppo B (in particolare B5 / acido pantotenico), vitamina C e liquirizia. Inoltre, fai il pieno di cibi sani e completi che aumentano e mantengono la tua energia.

Per maggiori informazioni, consultare il nostro articolo "Mangiare per l'energia".

Sei a corto di acido dello stomaco ...

Un segnale probabile: Burping e indigestione

Background: se hai poca acido dello stomaco, il tuo corpo non digerirà i cibi in modo efficiente, specialmente cibi densi come grassi e proteine. Quando il cibo si trova nello stomaco, così fa l'aria che inghiotti naturalmente quando mangi. L'aria ha solo due opzioni: spingi giù il tratto digestivo con il cibo o prendi il volo successivo fino all'esofago e fuori dalla bocca. Più lungo lo stomaco del cibo, più è probabile che tu possa ruttare.

Altri segnali: reflusso gastrico, sistema immunitario debole, unghie screpolate, infezioni croniche, gas

Come rispondere: aumenta la prima fase della digestione diventando un mangiatore più "sensoriale", dice Swift."Ciò significa godere della vista e dell'odore del pasto prima di scavare in modo che il tuo istinto abbia il tempo di rilasciare fattori digestivi, come l'acido cloridrico, in previsione di un pasto." Quindi, mangia meglio. Masticare il cibo in modo che sia più facile digerire l'intestino, in particolare proteine ​​e grassi.

Se ti senti ancora come se il tuo cibo fosse come una roccia nello stomaco, Haas consiglia di provare gli enzimi digestivi, che possono aiutarti a digerire meglio il cibo. Ad esempio, dice, si potrebbe provare un prodotto chiamato betaina cloridrato con pepsina (un digestivo di proteine ​​rilasciato nel tempo), trovato nei negozi di alimenti naturali.

L'acido cloridrico è l'ingrediente principale dell'acido gastrico. Assumendolo come un supplemento, stai fondamentalmente dando uno stomaco alla testa, soprattutto con proteine ​​e grassi, che sono gli alimenti più difficili da digerire, il che significa che richiedono più acidi dello stomaco rispetto ai carboidrati. Ad esempio, dopo aver iniziato a mangiare un pasto con proteine ​​e grassi, prendi una capsula. Guarda come ti senti dopo un paio di pasti. Se ti senti bene, puoi provare due capsule e aumentare gradualmente fino a tre o quattro. Se hai qualche sensazione di bruciore o indigestione da acido, riduci a un livello in cui non hai avuto effetti collaterali negativi.

Per maggiori informazioni, consultare l'articolo "Benessere funzionale, Parte 3: Salute dell'apparato digerente" e "Modi naturali per combattere il bruciore di stomaco".

Sei a corto di buona flora ...

Un segnale probabile: frequenti raffreddori

Sfondo: il centro di comando del sistema immunitario è alloggiato all'interno dell'intestino. "Uno squilibrio ecologico degli organismi nell'intestino significa che il corpo non può difendersi da microbi ostili", dice Swift. "Il risultato è che ci ammaliamo molto". Ironia della sorte, dice Hyman, è spesso la medicina, come gli antibiotici, a spazzare via la riserva di batteri buoni dell'intestino. "Quando li puliamo ancora e ancora con gli antibiotici e poi mangiamo una dieta povera, è un disastro per l'intestino." Questo, a sua volta, può significare problemi per il resto del corpo.

Il centro di comando del sistema immunitario è alloggiato all'interno dell'intestino.

Altri segnali: gas intestinale, gonfiore, feci molli o stitichezza, infezioni vaginali da lieviti, infezioni del tratto urinario, eruzioni cutanee, piede d'atleta, funghi delle unghie

Come rispondere: gli esperti concordano sul fatto che uno dei modi più facili (e più deliziosi) per ripristinare la flora sana dell'intestino è mangiare più cibi ricchi di batteri buoni, come il miso, i crauti, il kombucha (un tè giapponese fermentato), lo yogurt contiene batteri vivi e kefir (una bevanda a base di latte fermentato). "L'intestino contiene 5 libbre di batteri benefici", osserva Haas. "Dobbiamo dare da mangiare a questa roba".

Se pensi che il tuo intestino abbia bisogno di più di quello che il cibo può fornire, Weil consiglia di prendere un probiotico giornaliero che contenga Lactobacillus GG o Bacillo coagulanti (BC-30).

Per maggiori informazioni, consultare il nostro articolo "Good Bacteria Welcome" e "Probiotics At Work".

Sebbene molti dei messaggi del corpo possano essere decodificati con un po 'di congetture e un sacco di ascolto attivo, è importante ricordare che alcuni di questi stessi sintomi possono essere segni di malattie più gravi. Se, dopo un paio di settimane di auto-cura, le cose non migliorano o si risolvono, è meglio consultare un operatore sanitario.

"Un dolore o dolore cronico è un invito a fermarsi a dare un'occhiata alla tua vita", dice Lipski. "Il tuo corpo ti sta dicendo che è ora di cambiare. Rispetta la sua richiesta e le probabilità sono che ti stai dirigendo verso un problema di salute più grande giù per il luccio ".

Catherine Guthrie è una scrittrice freelance con sede a Bloomington, Indiana.

Illustrazione di Brad Yeo