Astratto

I sali biliari (BS) sono bio-tensioattivi presenti nel tratto gastrointestinale (GIT) che svolgono un ruolo cruciale nella digestione e nell'assorbimento dei nutrienti. L'importanza della BS per il rilascio controllato e il trasporto di nutrienti e farmaci liposolubili ha recentemente stimolato l'interesse scientifico in questi composti fisiologici. Le BS sono cosiddetti anfifili facciali che mostrano una struttura molecolare molto diversa dai tensioattivi classici. Questa peculiare struttura molecolare facilita la formazione di aggregati dinamici in grado di solubilizzare e trasportare composti liposolubili. La natura detergente di BS è stata studiata in letteratura, concentrandosi principalmente sul comportamento di autoassemblaggio di BS in soluzione ma anche in relazione alla denaturazione delle proteine ​​e al suo effetto sul miglioramento della proteolisi. Al contrario, l'affinità di BS per le fasi idrofobiche ha ricevuto meno attenzione e gli studi che trattano direttamente con il comportamento interfacciale di BS sono molto limitati in letteratura. Questo nonostante il fatto che l'attività interfacciale di BS rivesta un ruolo vitale nella digestione dei grassi poiché è strettamente associata alla lipolisi. Le BS si adsorbono su gocce di grasso e possono rimuovere altri materiali come proteine, emulsionanti e prodotti di lipolisi dalla superficie lipidica. L'insolito comportamento superficiale della BS è direttamente correlato alla loro intrigante struttura molecolare e un'ulteriore conoscenza potrebbe fornire una migliore comprensione della digestione dei lipidi. Questa recensione mira a combinare le nuove conoscenze acquisite nelle proprietà superficiali di BS e il loro ruolo nella digestione. Una migliore comprensione dell'attività superficiale della BS consentirebbe la manipolazione delle proprietà fisico-chimiche e interfacciali per modulare la digestione dei lipidi, migliorare la biodisponibilità dei nutrienti liposolubili e ridurre l'assorbimento di grassi saturi, colesterolo e grassi trans.

Astratto grafico

Aspetti di ricerca

► La struttura facciale anfipatica dei sali biliari genera proprietà superficiali uniche. ► Le interazioni con i fosfolipidi aiutano le lipasi ad accedere al substrato lipidico. ► I sali biliari possono aiutare a denaturare le proteine ​​per una migliore proteolisi. ► La natura carica di questi anfifili è importante per la diffusione nel tratto gastrointestinale.

Abbreviazioni

BS

sali biliari

GI

gastrointestinale

IDIOTA

tratto gastrointestinale

CMC

concentrazione micellare critica

NATC

taurocollo di sodio

NaGDC

glicodeoxicholate di sodio

AFM

microscopia a forza atomica

p-Lg

β-lattoglobulina

p-Cas

β-caseina

PC

fosfatidilcolina

parole

Sale bile

Tensione superficiale

lipolisi

Digestione

Tratto gastrointestinale

Scegli un'opzione per localizzare / accedere a questo articolo:

Controlla se hai accesso tramite le credenziali di accesso o il tuo istituto.

Controlla l'accesso

Copyright © 2010 Elsevier B.V. Tutti i diritti riservati.