Chirurgia di perdita di peso di finanziamento

Perdere peso richiede lavoro. Ma quando hai un sacco di peso da perdere, e se l'esercizio e la dieta non sono sufficienti, potresti prendere in considerazione la chirurgia per la perdita di peso, chiamata anche chirurgia bariatrica.

 

Probabilmente avrai domande su quanto costa, quali coperture assicurative e su come convincere la tua assicurazione a coprire il conto. Ecco cosa dovresti sapere.

Quanto costa?

L'intervento chirurgico per la perdita di peso è costoso. I costi tipici possono andare da $ 20.000 a $ 25.000, secondo l'Istituto Nazionale di Diabete e Malattie Digestive e Rene.

 

Il prezzo della chirurgia per la perdita di peso dipenderà da diversi fattori:

 
  • Il tipo di chirurgia che stai facendo. I tipi di chirurgia per la perdita di peso includono bypass gastrico, bendaggio gastrico regolabile, bendaggio gastrico verticale (chiamato anche pinzatura dello stomaco), gastrectomia a manica e diversione biliopancreatica. Altre opzioni includono palloncini intragastrici o persino un dispositivo di impianto elettrico. Ognuno ha una tariffa diversa.
  • La tassa del tuo chirurgo. Questo può variare in base a dove vivi, alle competenze del tuo chirurgo e alla complessità della procedura.
  • L'ospedale che scegli. I costi possono variare e includere le sale operatorie e ospedaliere, tra le altre tariffe.
 

I costi aggiuntivi possono includere:

 
  • Tassa per anestesista
  • Costo dell'assistente chirurgico
  • Costi del dispositivo
  • Commissioni consulenti (se necessario)
  • Procedure di follow-up (per la fascia gastrica)

L'assicurazione sanitaria pagherà?

Se hai un'assicurazione sanitaria, leggi attentamente la tua politica e lavora a stretto contatto con il tuo assicuratore e il tuo medico per vedere che cosa è coperto. Secondo l'Affordable Care Act, alcuni stati richiedono che gli assicuratori sulla salute che vendono piani nel Marketplace o direttamente a individui o piccoli gruppi coprano la chirurgia bariatrica; entro il 2016 quasi la metà degli Stati ha richiesto la copertura di questi piani.

La maggior parte delle compagnie di assicurazione riconosce che le persone in sovrappeso e obese hanno maggiori probabilità di ottenere gravi condizioni di salute come il diabete di tipo 2, ipertensione, malattie cardiache, colesterolo alto e apnea notturna.

Se non hai un'assicurazione sanitaria, hai un'assicurazione tramite un grande datore di lavoro (50 o più dipendenti), o vivi in ​​uno stato che non include la chirurgia bariatrica nei suoi benefici per la salute essenziali, probabilmente dovrai pagare l'intera bolletta te stesso. Alcuni centri di chirurgia per la perdita di peso possono aiutarti a ottenere un prestito che puoi rimborsare per un certo numero di anni.

Continua

Ottenere la vostra assicurazione per pagare per la chirurgia di perdita di peso

La maggior parte delle principali compagnie assicurative richiederà:

 
  • Dimostrazione che la chirurgia o l'intervento medico sono necessari dal punto di vista medico. Il tuo chirurgo può aiutarti a fornire la tua storia medica e la documentazione dei tuoi problemi di salute legati al peso.
  • Partecipazione a un programma dietetico controllato dal medico. Potrebbe essere richiesto di completare con successo un programma di perdita di peso di 6 mesi prima che venga concessa l'approvazione. Medicare non richiede questo programma di 6 mesi, ma potresti comunque essere incoraggiato a partecipare. Questo tipo di programma di dieta prevede visite mensili al proprio medico o all'ufficio del chirurgo bariatrico per 6 mesi. Le compagnie di assicurazione non stanno cercando di scoprire se è possibile perdere peso attraverso la dieta. Infatti, la maggior parte delle compagnie assicurative richiedono che il peso del paziente sia stabile durante questo periodo - senza oscillazioni ascendenti e discendenti - o si può negare la copertura. Vogliono che tu dimostri nei sei mesi precedenti all'intervento che puoi impegnarti a cambiare stile di vita che dovrai fare per sempre dopo l'intervento chirurgico per la perdita di peso.
  • Una valutazione psicologica. Questo per assicurarti di comprendere la chirurgia per la perdita di peso e l'impatto che avrà sul tuo stile di vita. La valutazione psicologica verifica anche il binge eating non trattato o altri problemi psicologici.
  • Una valutazione nutrizionale. Lavorerai uno contro uno con un nutrizionista per delineare cambiamenti e abitudini dietetici specifici che devono essere cambiati.

Cosa succede dopo?

Una volta completati questi passaggi, il chirurgo invierà una lettera di richiesta di preautorizzazione alla compagnia assicurativa. La lettera illustrerà la tua storia medica e i problemi di salute relativi al tuo peso e fornirà la documentazione che hai completato tutti i requisiti per l'approvazione.

La compagnia assicurativa quindi esaminerà il tuo caso. Se si hanno sintomi di condizioni legate al peso, l'azienda può richiedere specifici test diagnostici, come valutazioni cardiache, polmonari o di apnea del sonno.

Durante questo periodo, mantenere note accurate di tutte le comunicazioni tra la compagnia di assicurazione e il chirurgo. Conservare le copie dei moduli di assicurazione compilati, delle lettere inviate e delle lettere ricevute.

Cosa fare se la compagnia di assicurazione rifiuta la copertura?

Se la richiesta è rifiutata o se la compagnia assicurativa accetta di pagare solo una piccola percentuale del costo, la porta non viene chiusa.

Continua

È possibile scrivere una lettera di appello al rappresentante della compagnia di assicurazione (ad esempio un supervisore) che ha firmato il rifiuto. Prima di presentare ricorso, assicurati di aver compreso completamente la tua politica e che non escluda specificamente l'intervento chirurgico per la perdita di peso che desideri.

Inoltre, assicurati che non esistessero restrizioni quando hai iniziato il contratto con il piano sanitario.

La tua lettera d'appello dovrebbe includere:

  • Una spiegazione del perché ritieni che la procedura dovrebbe essere coperta
  • Una richiesta per una spiegazione completa del motivo per cui la copertura viene negata (o pagata a un livello ridotto)
  • Una richiesta di una copia della dichiarazione specifica - presa dal libretto delle politiche o dei vantaggi - che spiega perché la copertura è limitata o negata
  • Una copia della notifica di rifiuto
  • Una copia della lettera di richiesta di preautorizzazione del medico

Potresti trovare utile inviare una copia della tua lettera di appello al commissario assicurativo del tuo stato o al dipartimento delle società se sei coperto da un piano HMO. Puoi spiegare che stai avendo problemi e chiedere assistenza. Il tuo chirurgo bariatrico può aiutarti con il tuo appello.

Altri modi per pagare per la chirurgia di perdita di peso

Se non si dispone di un'assicurazione sanitaria o se l'assicuratore non copre l'intervento chirurgico per la perdita di peso, consultare il proprio medico e il chirurgo in merito ai piani di finanziamento. Controlla il tasso di interesse e assicurati di essere a posto con tutti i termini.

Riferimento medico WebMD Recensito da Sarah Goodell il 27 novembre 2017

fonti

FONTI:

 

Anita Courcoulas, MD, MPH, capo della chirurgia bariatrica e generale minimamente invasiva, Università di Pittsburgh School of Medicine.

 

American Society of Plastic Surgeons: "Copertura assicurativa: una guida per il paziente".

 

American Society for Metabolic and Bariatric Surgery: "Metabolic & Bariatric Surgery".

 

Riferimento medico WebMD: "Preparazione per la chirurgia per la perdita di peso" e "Le tue opzioni in chirurgia per la perdita di peso: fare la scelta".

 

Legislazione nazionale degli organi legislativi: "Riforma della salute e mandati sanitari per l'obesità".

 
© 2017 WebMD, LLC. Tutti i diritti riservati.